AUTOMAZIONE INTEGRATA DEGLI EDIFICI
INTEGRAZIONE DOMOTICA

Maestro per applicazioni non – KNX e Maestro OEM

Maestro offre molte funzionalità implementabili in una vasta gamma di applicazioni.

Tramite Maestro è possibile collegare più sistemi con diversi protocolli di comunicazione, anche se i sistemi sono distribuiti su più siti, permette inoltre il monitoraggio e l’elaborazione di dati, il tutto tramite un’interfaccia grafica user-friendly.

Al centro del nostro sistema c’è il controller Maestro i cui punti di forza possono essere suddivisi in tre categorie principali:

Interfaccia grafica Open

L’interfaccia grafica è estremamente flessibile, sono disponibili gratuitamente molte aggiunte grafiche, fra cui planimetrie architettoniche, progetti tecnici, pulsanti virtuali e grafici per visualizzare lo storico dei dati. L’utente finale, per monitorare il sistema e immettere comandi e dati, può interfacciarsi direttamente attraverso un’applicazione disponibile per iOS, Android e Windows. Ogni controller Maestro può gestire contemporaneamente più di 64 utenti attivi, localmente o in remoto tramite collegamento Internet.

Logiche avanzate

Maestro incorpora una “Function Block Controller” che, tramite le molteplici funzioni disponibili, permette l’esecuzione di una vasta gamma di operazioni logiche, di controllo e matematiche. La costruzione degli algoritmi è resa molto semplice e intuitiva grazie al sistema “Drag and Drop”. Se risulta necessario implementare operazioni estremamente complesse, non risolvibili tramite il “Function Block Controller”, è possible comunque utilizzare un linguaggio di programmazione disponibile tramite l’applicazione Maestro Designer.

Comunicazione e interfaccia tra sistemi

Il sistema operativo di Maestro permette di integrare molti protocolli di comunicazione, fra cui KNX,DMX e MODBUS . Tramite l’applicazione Maestro Designer S/W è possibile scrivere protocolli di comunicazione bidirezionali di alto livello in modo affidabile. Maestro consente a sistemi e prodotti diversi di comunicare tra loro, unendo i vari sistemi diversi in un’unità sola le cui parti lavorano in armonia. Maestro permette anche il controllo vocale tramite Alexa e GOOGLE.

Uno dei tanti protocolli supportati da Maestro è il protocollo MQTT. Tramite questo protocollo, tipico dell’iOT, è possibile creare una rete di controllori Maestro, tutti comunicanti fra loro in tempo reale (anche attraverso la rete internet), e consente il controllo, il monitoraggio, la raccolta e l’elaborazione di dati da sistemi distribuiti su più siti, nel cloud o nel server locale.
Grazie alla comunicazione di sistema, all’integrazione di più sistemi, alle logiche avanzate e la possibilità di controllare centralmente più unità distribuite, nonché all’interfaccia grafica flessibile e user-friendly, il sistema Maestro risulta implementabile in una vasta gamma di applicazioni. Alcuni esempi di applicazione possono essere la domotica civile, l’automazione di edifici commerciali e l’automazione nell’industria manifatturiera. Come per l’iOT non ci sono limiti sulle applicazioni.

Se lavori nel system-integration, nel campo manufatturiero, nell’imprenditoria o che comunque vedi la possibilità/necessità di sfruttare le potenzialità del sistema Maestro nei tuoi progetti per ridurre i costi e migliorare le prestazioni, saremo lieti di lavorare con voi.

Siamo disponibili a fornire soluzioni uniche e ‘out-of-the-box’ su misura per le esigenze dei clienti, soluzioni che includono software e hardware dedicati. I punti forti delle nostre soluzioni sono affidabilità e prestazioni elevate, il tutto per non porre limiti che di solito si traducono in riduzioni dei costi significative.

Le caratteristiche di Maestro hanno ripetutamente permesso ai nostri clienti di fornire soluzioni eccezionali, attraenti e competitive senza compromettere qualità e affidabilità.

Ecco alcuni esempi di soluzioni dedicate, frutto di collaborazione con clienti:

Sistema di controllo per l’illuminazione stradale

Frutto della collaborazione con un’azienda appaltatrice che fornisce sistemi di illuminazione per strade e città.

I sistemi dell’appaltatore si basano su una rete di scatole di derivazione che permettono di controllare direttamente un gruppo di lampioni, situati per esempio sulla stessa strada.
La soluzione di controllo fornita per questo sistema si basa su controller Maestro installati presso le scatole di alimentazione della rete, che gestiscono i controller I/O di alimentazione (sviluppati e forniti anche essi da CD Innovation). I controller I/O determinano l’accensione del sistema di illuminazione e monitorano l’input fornito da vari sensori presenti. Maestro è inoltre collegato e ad un misuratore multifunzionale di potenza tramite il protocollo MODBUS per monitorare il consumo energetico del sistema di illuminazione.
Un sistema implementato in una zona urbana è formato in genere da circa 100-200 schede di questo tipo.
Tutti i controller Maestro che sono assemblati sulle scatole di derivazione locali sono interconnessi fra loro utilizzando il protocollo criptato MQTT (protocollo IOT) tramite la rete Internet, e consentono il monitoraggio e il controllo centralizzato.

Caratteristiche principali: possibilità di comunicazione fra sistemi con protocolli di comunicazione diversi, l’integrazione dei controller locali (inclusi i controller I/O) e l’integrazione MQTT per il controllo centralizzato.

Ambito dei progetti – 100-200 schede per ogni strada principale/zona, ogni scheda formata da un controller Maestro e un certo numero di controller I/O.

Integrazione domotica, Automazione integrata degli edifici

Smart Home (domotica civile)

Questi progetti sono stati sviluppati grazie alla collaborazione con un progettista e costruttore edile.

Gli acquirenti del nostro cliente trovano il sistema Smart Home già installato in ogni casa come pacchetto standard. Questi sistemi sono formati da controller Maestro e controller I/O, anche essi sviluppati e forniti da CD Innovation.

I controller I/O vengono utilizzati sia come controller di input/output sia come ingressi di tipo “contatto secco” dagli interruttori convenzionali a parete. Sono stati inoltre integrati nel sistema anche gli interruttori “smart” di DHL BUSPRO.

L’utente può interfacciarsi con il sistema tramite un’applicazione per SMART PHONE e/o TABLET. Maestro permette di impostare orari che possano seguire la routine dell’utente, eseguire macro, controllare il sistema localmente o da remoto tramite l’applicazione e molto altro

Caratteristiche chiave – Ottimizzazione dei costi ottenuta combinando interruttori “intelligenti” con interruttori convenzionali e controller I/O.

Ambito dei progetti – da 60 a 500 appartamenti in ogni progetto.

Sistemi di integrazione della casa intelligente, Sistemi domotici integrati

OEM per il controllo delle camere di hotel

Sistema sviluppato per un produttore di impianti destinati alle camere di hotel.

Il sistema del produttore comprende interruttori intelligenti, periferiche esterne e i controller necessari. Il Maestro si collega al sistema del produttore utilizzando il protocollo Modbus, che consente la comunicazione tra gli interruttori e i controller I/0, permettendo agli ospiti della struttura di interfacciarsi tramite un tablet con installata l’UI grafica.

Caratteristiche principali – Modbus Communication, upgrade del sistema del produttore aggiungendo le funzionalità avanzate di Maestro.

Ambito del progetto – Centinaia di controllori OEM Maestro per ogni hotel.